· 

Wind Summer Festival - Quarta Puntata - Look

Dopo l'ultima puntata che ha visto trionfare tra i giovani Federica Abbate, ieri sera è andata in onda la quarta ed ultima puntata dei Wind Summer Festival che ha visto alternarsi sul palco le star di questa estate in musica di Canale5 e come ogni Venerdì siamo pronti a svelarvi i look top e down di questa settimana. 

Dà il via alla serata la padrona di casa, Ilary Blasi, che ha deciso di mantenere un look quanto meno simile nel mood in tutte e 4 le serate: trasparenze e nude sono state le keyword per la scelta dei suoi outfit che stavolta ha deciso di declinare però nel colore viola. Non le si può dire molto sul modo di indossarlo, ne per la scelta dello chignon davvero azzeccata per sveltire il dress. VOTO 8 1/2 (esclusivamente abbassato per la monotonia della scelta nelle quattro serate).

Emma, invece, opta per la semplicità di un mini dress nero che lascia scoperti i lati e le permette di essere sempre sexy senza eccedere. Oltre ciò è riuscita a mescolare perfettamente tendenza e comodità per assicurarci sempre una gran bella esibizione energica e nostalgica con il suo ultimo singolo di grandissimo successo "Mi Parli Piano". VOTO 10

Noemi, invece, sceglie per questa serata un look più casual che si addice perfettamente al suo nuovo singolo spumeggiante ed energico: total black con shirt semplice spezzato da una felpa gold che rende il tutto più glam. La neosposa della musica italiana ha optato per un trucco essenzialistico e tipicamente sui suoi colori arancio/rosso che mettono in risalto, tra l'altro, il bellissimo colore dei suoi occhi. VOTO 8.

Ben fatto anche per Giusy Ferreri che nonostante abbia passato gli "enta" risulta comunque molto apprezzata nel suo mini-dress in lurex con spalline corte e spacco centrale che termina in un colletto. Le onde, anche sul suo colore nero corvino, fanno il massimo per rendere il tutto più casual ed estivo. Ottimo lavoro anche sullo smoky eye con il quale la reginetta dei tormentoni estivi ha ormai fidelizzato da un po'. VOTO 9

Concludiamo la parentesi di look per questa quarta puntata con Nina Zilli che ha fatto discutere di più per l'infelice uscita politica contro Salvini al termine della puntata che per la sua esibizione ed il look eccentrico. Risulta essenzialmente un po' forzato il cambio di stile: da donna di classe, seguente un po' le orme della "Amy Winehouse italiana", impreziosita costantemente da raccolti super voluminosi ed abiti lunghi super-classique a fashion victim under 25. Veste rosa minimal e giacca di jeans oversize rendono davvero poco della vecchia Nina ma a dare il colpo finale sono i dreads colorati che sono il segno più chiaro e lampante del suo cambiamento probabilmente dettato da esigenze di mercato. VOTO 5